HOME > NOVITA'

2 giugno: Bolzonello (Pd), oggi ricordiamo una scelta di democrazia e rispetto di tutti

pubblicato il 02 giugno 2018

«In questo giorno, 72 anni fa i nostri padri scelsero di vivere in una Repubblica libera e democratica, nel rispetto dei diritti di tutti. Oggi siamo qui per ricordarlo, per garantire a tutti che quel grande atto di democrazia sia tutelato, preservato e rispettato, così come sia rispettata l'Italia, una Nazione libera e parte della sua Comunità europea». A dirlo è il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Sergio Bolzonello in occasione delle celebrazioni della Festa della Repubblica italiana.
«Il 2 giugno è la festa di tutta la nostra comunità e il mio pensiero va a chi difende questa nostra Repubblica. Il nostro Paese ha vissuto periodi di fiducia e rapida crescita, momenti terribili di violenza interna e di ripiegamento sociale e in questo percorso, il Friuli Venezia Giulia ha portato il suo contributo di civiltà e di sangue, patendo prima i travagli del confine orientale e versando poi il suo tributo di vite ai colpi del terrorismo: guardiamo con riconoscenza alle Forze Armate e ai Corpi dello Stato che garantiscono la democrazia e la pace nella sicurezza e siamo protesi a sviluppare le doti migliori della nostra comunità regionale».