HOME > NOVITA'

Viabilità: Conficoni (Pd), pordenonese dimenticato dal ristoro disagi dell'A4

pubblicato il 18 ottobre 2018

«Nel ristoro dei disagi causati dai lavori per la terza corsia dell’A4 è stato dimenticato il pordenonese. Non è stato considerato l’impatto su un territorio che riguarda i Comuni attraversati dalla strada statale 13 “Pontebbana”, messo in ginocchio più volte dai blocchi dell'autostrada».
A dirlo è il consigliere regionale del Pd, Nicola Conficoni a margine della seduta della IV commissione nella quale sono stati discussi gli articoli dell’assestamento di bilancio di fine ottobre riguardanti la viabilità. «Nell'assestamento sono stati previsti 600mila euro per la zona di Latisana, che avrà dunque la possibilità di implementare le forze di polizia sul territorio, e zero per il pordenonese, ove pure si formano delle code lungo la ss13. Non a caso il sindaco del Comune di Casarsa più volte ha manifestato la necessità di avere ulteriore personale a disposizione per fluidificare il traffico che, in occasione dei blocchi della A4 (causati spesso da incidenti ma non solo), mette in ginocchio la viabilità».
Conficoni ribadisce la necessità, fin da subito «di limitare l'impatto che le situazioni emergenziali hanno sulla ss13. Ma ancora più fondamentale è risolvere in modo strutturale i problemi che affiggono questa frequentata arteria viabilistica. Abbiamo già chiesto una convocazione della IV commissione per esaminare il progetto di riqualificazione della Pontebbana, anche alla presenza dei sindaci coinvolti in prima persona».