HOME > NOVITA'

Coronavirus: Gruppo Pd, serve piano tutela anziani e disabili

pubblicato il 20 marzo 2020

TRIESTE 20.03.20 «Assistiamo con preoccupazione e vicinanza alle emergenze sanitarie da coronavirus in diverse case di riposo della regione, come anche nella sanità territoriale in genere, e la preoccupazione va in primis agli anziani, ma anche ai disabili. È necessario valutare e diffondere il più possibile un piano che tuteli le fasce deboli in tutte le casistiche possibili». A chiederlo sono i consiglieri regionali del Pd, Franco Iacop e Mariagrazia Santoro. Il gruppo Pd nei giorni scorsi ha inviato al presidente della Regione Fvg, Massimiliano Fedriga alcuni contributi raccolti dall'ascolto di medici e operatori. «Tra i suggerimenti che, in via collaborativa, abbiamo inviato a Fedriga – illustrano Iacop e Santoro – c'è la richiesta di una task force nelle aziende sanitarie, di aiuto alle case di riposo; la predisposizione di piani di evacuazione e ricollocazione di ospiti in case di riposo
in caso di focolaio; la creazione o riattivazione di residenze protette per gli anziani asintomatici o in
quarantena, ma anche di quelli dimessi dagli ospedali per altre patologie che necessitano di un processo riabilitativo; programmi, linee guida, interventi a supporto del personale pubblico e privato che opera nelle case di riposo e strutture residenziali per fragili. Riteniamo inoltre necessario dare un sollievo alle famiglie in difficoltà a seguito delle chiusure dei centri diurni». Infine, sottolineano i consiglieri dem, «proprio a difesa di queste fasce deboli è importante che ci sia un forte coordinamento della sanità territoriale, a partire dai medici di medicina generale, per la tutela dei pazienti, ma anche degli operatori sanitari stessi».